Shall We Dance?

Senti, caro Eligio, ma quante volte hai visto Bologna, quante persone hai conosciuto nei tuoi viaggi e a quante hai regalato una parte del tuo animo più profondo“Elena”
– messaggio per Eligio –
Benedizione di Padre Pio

Shall-We-DanceShall We Dance?

Film di genere: musicale

no alla pirateria sui film, rispettiamo l’arte di tutti.

Un film di : Peter Chelson CON Richard Gere, Jennifer Lopez, Susan Sarandon, Stanley Tucci – Tratto da : ispirato ad un film giapponese di grande successo – Durata mn. 106’ – USA 2004 – musica composta da John Altman, Gabriel Yared – Distributore: 01 uscito 29.10.2004

SINOSSI

Un tranquillo uomo di famiglia, che divide le sue giornate tra il lavoro di avvocato e il viaggio di rientro a casa. Ma un bel giorno tutto cambia.

Commento di Maria Cristina Buoso

Un film leggero e nell’insieme ben fatto: è una delle poche volte in cui una coppia di mezza età non entra in crisi per un tradimento…. ma…… per delle lezioni di ballo. Il protagonista avverte il grigiore che lo accompagna in ogni attimo della sua vita, lasciandolo quasi apatico, svogliato …..

Poi una sera, alza lo sguardo mentre il treno su cui viaggia passa sotto ad all’insegna di una scuola di ballo e tutto cambia perché si iscriverà proprio a quella scuola di ballo.

Tutti, a quel corso, riscoprono che oltre ai colori cupi della vita ce ne sono altri più vistosi e allegri per cui alzarsi la mattina.

Niente tradimenti o storie nascoste ma solo la voglia di tornare ad amare;

La scena finale quando R. Gere andrà a prendere la moglie al lavoro con una rosa rossa, ricorda molto la scena finale di Ufficiale e gentiluomo. E’ come se queste due scene, separate da due pellicole, si fossero unite regalandoci una visione aggiornata di quel momento.

Non so se è stata voluta o se è casuale, ma io ho colto questa affinità tra i due film e voi?

Nell’insieme è un film gradevole che ci fa venire la voglia di andare anche noi a scuola di ballo.

 

Buona visione.